Ad Arco i casting per partecipare al film "Colpi di fortuna"

Per le riprese del nuovo cinepanettone di Natale 2013, sotto la regia di Neri Parenti, si cercano comparse e attori di ogni sesso ed età

Il celebre attore De Sica

Vuoi fare l'attore? Ad Arco il 5 settembre appuntamento con i casting per il film “Colpi di fortuna”. La pellicola vede protagonisti attori di fama nazionale, come Christian De Sica e Francesco Mandelli, Lillo & Greg, Luca e Paolo, guidati dalla regia di Neri Parenti. La società Trentino Casting cerca per il film alcune figurazioni particolari e molte comparse, di età e sesso diversi, purchè siano tutti maggiorenni.

Per chi fosse interessato a partecipare alle riprese, che inizieranno a metà settembre a Trento, il casting si svolgerà presso Casa Collini a Palazzo dei Panni ad Arco dalle 12.30 alle 17.30. Per partecipare è necessario presentarsi muniti di carta di identità, codice fiscale e dati bancari (IBAN).
I casting sono rivolti a tutte le persone non inserite nell'archivio di Trentino Casting.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La commedia uscirà nelle sale il prossimo 19 dicembre; diverse sono le location che ne faranno da sfondo, tra Roma, Napoli e Milano c'è anche la città di Trento. Dopo i quasi dieci milioni di euro incassati con Colpi di fulmine, Neri Parenti prepara il cinepanettone 2013;  si tratterà di una commedia a episodi, composta da tre storie ben distinte che avranno come comune denominatore il contrasto tra la crisi e colpi di fortuna. Nel primo episodio un uomo gioisce alla notizia di aver ricevuto una eredità, ma l’eredità consiste in qualcosa di inaspettato. Nel secondo episodio, con protagonisti Francesco Mandelli e Christian De Sica, si racconterà il binomio portafortuna–iella: Christian è l’uomo più fortunato del mondo, sta per fare l’affare più importante della sua vita, ma ha bisogno di avere accanto un traduttore di mongolo. L’unico che può aiutarlo è il personaggio interpretato da Mandelli che, però, ha la caratteristica di essere, a sua insaputa, un portatore di sfortuna. Nel terzo episodio Luca e Paolo dovranno fare i conti con una grande vincita, con il successivo smarrimento del fortunato tagliando e con la completa non conoscenza di ciò che è accaduto durante la notte dei festeggiamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento