menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine: ANSA

Immagine: ANSA

Inaugurata Le Nappage ad Ala: si cercano 12 addetti

Inaugurata la prima sede di Le Nappage Italia, ad Ala, dove il gruppo francese produttore di stoviglie di carta prevede nei prossimi due anni di arrivare a 5 milioni di fatturato e 20 addetti, cin l'intento di avviare un espansione di mercato nella penisola

La prima sede italiana del gruppo Le Nappage, produttore francese di tovaglie e tovaglioli di carta, piatti e bicchieri monouso ed articoli per party, è stata inaugurata ad Ala, in Trentino, dove saranno assunte 12 persone che dovranno sostenere la formazione in Francia. Il gruppo industriale d’oltralpe, 40 milioni di euro di fatturato, è insediato in un compendio di 4 mila metri quadrati messo a disposizione da Trentino Sviluppo, società della Provincia di Trento. "La nuova fabbrica di Ala – ha detto Didier Destouches, presidente del gruppo francese – è il primo passo di un progetto di espansione sul mercato italiano e del Sud Europa".

Per il manager Lorenzo Modanese "nella Provincia autonoma di Trento ed in particolare in Trentino Sviluppo ho trovato un interlocutore attento e disponibile, che mi ha presentato le agevolazioni previste dalla normativa provinciale e aiutandomi nella ricerca della migliore soluzione immobiliare. Un partner importante per il nostro progetto di espansione in questa terra. Entro il 2015 assumeremo altre 8 persone". Nei prossimi due anni prevede di arrivare a 20 addetti fatturando circa 5 milioni di euro, grazie anche alla fornitura alla casa madre francese dei piatti in cartoncino, prodotto non presente in gamma nel più grande stabilimento francese ed acquistato invece da fornitori esterni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento