menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantina Mori: 90 indagati, dai vertici ai soci conferitori

Indagati anche i soci: l'inchiesta sulla cantina sociale, al centro di uno scandalo per frode in commercio, si allarga e coinvolge anche i soci

Non solo i vertici, ma anche i soci della cantina Mori - Colli Zugna, risultano indagati nell'inchiesta per frode in commercio. Come ricorderanno i nostri lettori l'indagine fu resa pubblica con la perquisizione dei Carabinieri nella cantina sociale, dove furono ritrovate botti piene di acqua, probabilmente per coprire operazioni di magazzino. 

Sotto la lente d'ingrandimento degli inquirenti il rispetto dei disciplinari della Denominaione di Origine Controllata, che si giocano proprio sulle quantità: di uva conferita, e quindi di pagamenti liquidati, e di prodotto finale. 

Sono in tutto 90 gli indagati: non solo, dunque, i vertici della cantina, ma anche i soci conferitori. Nei confronti dei vertici è stato ipotizzato anche il reato di associazione a delinquere. Una vera e propria bomba, che rischia di esplodere nell'imminente assemblea della cantina cooperativa, oggi commissariata dalla Provincia come prevede la legge fino a marzo 2019.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento