Venerdì, 22 Ottobre 2021
Economia Centro storico / Via Rodolfo Belenzani

Il Mercato del Giovedì sospeso, il Comune: "Troppe difficoltà nel mantenere le distanze"

Sospeso fino a nuovo ordine il mercato cittadino

Sospeso il Mercato del Giovedì: quello allestito oggi, giovedì 19 novembre, con le nuove regole che obbligavano i commercianti a segnare a terra i percorsi per i clienti e ad organizzare la fila, evidentemente non ha avuto molto successo. Il sindaco di Trento Franco Ianeselli ha annunciato che domani firmerà l'ordinanza con la quale sospenderà fino a nuovo ordine il Mercato del Giovedì a partire, quindi, dalla prossima settimana. 

"La polizia locale ha segnalato la grande difficoltà nel far rispettare le rigide indicazioni in merito alla regolamentazione degli accessi e al distanziamento fisico - scrive il Comune -. Gli agenti e gli alpini in servizio oggi al mercato non sempre hanno trovato tra i cittadini, spesso anziani, l'auspicata comprensione quando hanno fatto notare il mancato rispetto dei sensi di marcia o delle distanze di sicurezza".

E' sospeso, come da precedente ordinanza, il Mercatino dei Gaudenti, così come sono stati annullati i Mercatini di Natale e la Fiera di Santa Lucia. Rimangono garantiti i piccoli mercati nei quartieri, il Mercato dell'Economia Solidale in piazza Santa Maria Maggiore ed il Mercato Contadino del sabato in piazza Dante. Sabato pomeriggio, inoltre, ci sarà l'accensione dell'Albero di Natale e delle luci natalizie in città. Anche in quell'occasione si vedrà la responsabilità dei trentini nel seguire le regole e nell'avere comportamenti conseguenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mercato del Giovedì sospeso, il Comune: "Troppe difficoltà nel mantenere le distanze"

TrentoToday è in caricamento