Mercatini di Natale: Carollo aveva chiesto per primo l'utilizzo di suolo pubblico

Nuovo capitolo nella saga dei Mercatini di Natale. Il Comune ribatte: Tutto in regola", ma il dj fa ricorso al Tar

Mercatini di Natale a Trento: dj Carollo non molla. Il titolare dell'impresa di eventi everness che l'anno scorso aveva ottenuto, prima con un ricorso al Tar poi approfittando di una svista burocratica dei concorrenti, la gestione dei mercatini di Rovereto quest'anno punta a Trento.

Ad un mese dall'apertura delle tradizionali casette in piazza Fiera e piazza Battisti Carollo ha depositato un nuovo ricorso al Tar. Questa volta il "punto debole" sul quale punta il dj roveretano è il fatto che, come afferma, la sua società Everness avrebbe depositato già a marzo scorso una richiesta di occupazione di suolo pubblico per le due piazze e per lo stesso periodo di svolgimento dei mercatini.

Il Comune chiaramente respinse la richiesta ma secondo Carollo al momento della presentazione della domanda le due piazze non erano ancora state concesse all'APT di Trento, organizzatrice dei mercatini, risultando di fatto libere. Secondo una prassi consolidata, infatti, l'APT consegna a fine anno l'elenco degli eventi in previsione per l'anno successivo, ma il Comune formalizza la concessione di suolo pubblico solamente poco prima di ogni singolo appuntamento.

La disputa era iniziata già in settembre, quando Carollo minacciò un di procedere per vie legali contro l'assegnazione senza gara del mercatino all'APT, società di diritto privato partecipata dal Comune. L'Azienda di Promozione turistica aveva ribadito spiegando di avere tutte le carte in regola, ma ora la querelle si è spostata sulla richiesta di utilizzo di suolo pubblico. Ed il tempo stringe. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento