Mele, si prevede un'ottima raccolta: 460mila tonnellate, più del 90% nelle valli di Non e Sole

Previsioni in linea con le annate precedenti al 2017, quando la stagione venne seriamente compromessa da gelate e grandinate

Si attestano sui livelli degli anni scorsi, ma non del "terribile" 2017, le previsioni di produzione per la stagione ortofrutticola diuffuse da Melinda. L'anno scorso fu un'annata terribile per le mele, la duplice causa del magro raccolto fu delle gelate primaverili e delle grandinate estive. Quest'annnoo la produzione sarà in linea con il 2016 e con le annate precedenti: si prevede una raccolta, in Trentino, pari a 460.000 tonnellate, delle quali ben 400.000 prodotte nelle valli di Non e Sole, da decenni votate alla monocoltura del melo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

Torna su
TrentoToday è in caricamento