Macellerie di montagna: arriva un nuovo marchio per la carne trentina d'alta quota

Nuovo logo per contaddistinguere la carne di animali allevati in montagna, ecco la novità

“Macellerie di Montagna”: un nuovo marchio promosso dalla categoria dei macellai trentini aderenti all’Associazione dei commercianti al dettaglio e presentato stamattina a Palazzo Roccabruna.

L'idea trainante – spiega il presidente della categoria Macellai Massimo Corrà- è stata quella di creare un logo specifico con relativo disciplinareoperativo al quale aderiscono liberamente le aziende che ritengono avere i requisitirichiesti. Finora sono 15 le macellerie che hanno raccolto la "sfida" o "appello" che dir sivoglia, ma si conta di aumentare progressivamente il numero degli associati per garantireuna rete diffusa capillarmente sul territorio provinciale».

Il gruppo delle Macellerie di Montagna sarà subito protagonista di “Trentino Barbecue”: a luglio ed agosto 9 delle macellerie aderenti presenteranno 52 eventi nei ristoranti trentini dedicati alla carne alla griglia ed alle specialità trentine. In autunno, al Palarotari, si terrà l’evento conclusivo con la partecipazione di tutte le macellerie aderenti.

Le macellerie che hanno aderito al gruppo sono: Macelleria Ballardini, Bazzoli macellazione e lavorazione carni, Azienda agricola macelleria Bertoldi, Macelleria salumeria Cainelli Marco & C., Antica macelleria e salumeria Cappelletti, Casagranda Macelleria, Cis, Macelleria salumeria Dal Massimo goloso, Dagostin macellai e salumieri, Dei Cas Valerio Macelleria, Carni e salumi Marchiori, Macelleria Paolazzi, Linea Carni Sighel, Carni Salumi Troier, Macelleria Zendron Modesto & figli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

Torna su
TrentoToday è in caricamento