menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licenziamenti alla Whirlpool: domani l'incontro con le parti sociali

La Fiom Cgil valuta l'ipotesi del prepensionamento, ma punta anche a migliorare la produzione nello stabilimento di Spini di Gardolo

 

I vertici della Whirlpool di Spini di Gardolo e i sindacati si incontreranno domani per decidere il futuro dello stabilimento e dei cento lavoratori a rischio licenziamento dopo che la proprietà ha annunciato un migliaio di esuberi in tutta Italia.
 
Lo scopo dell'incontro sarà ovviamente quello di verificare la reale consistenza della riduzione dei volumi di produzione e dei conseguenti esuberi, oltre che mettere sul tavolo le proposte per uscire dalla crisi. Per la Fiom Cgil bisognerà prendere in considerazione l'ipotesi del prepensionamento ma anche puntare su interventi che migliorino l'efficienza della produzione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento