menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sait, azienda pronta a ridurre gli esuberi: 30 su 116

I vertici del consorzio pronti a ridurre gli esuberi del 25%, sindacati pronti a trattare: il rischio però è di spegnere i riflettori sull'intera vicenda

Sait e sindacati pronti a trattare: da una parte i vertici del consorzio hanno dichiarato di essere disposti a ridurre il numero dei lavoratori in esubero del 25%, questo significherebbe salvare circa 30 posti di lavoro rispetto ai 116 licenziamenti inizialmente preventivati. Dall'altra parte i sindacati, Cgil in testa, sarebbero pronti ad accettare. Il prossimo incontro si svolgerà lunedì 11 dicembre. Il compromesso rischia però di spegnere i riflettori sulla vicenda, ovvero su come il Sait, colosso della distribuzione trentina, sia arrivato licenziare un centinaio di addetti, ricorrendo allo stesso tempo a lavoratori di una cooperativa esterna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento