rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia Centro storico / Via del Brennero

Agenzia delle Entrate: lettere bonarie in arrivo per 1.440 trentini

Lettere in arrivo per anomalie nella dichiarazione dei redditi. Chi dovesse riceverla deve contattare l'Agenzia, il termine per l'eventuale presentazione dell'Unico è fissato al 29 dicembre

Caro contribuente ti scrivo... Dopo le 812 lettere inviate ad altrettanti contribuenti trentini nel settembre scorso l'Agenzia delle Entrate torna a scrivere: questa volta le buste sono 1.440, indirizzate ad altrettanti cittadini la cui dichiarazione dei redditi tramite modello 730 presenta anomalie, altre 2.330 lettere saranno spedite ai contribuenti altoatesini. 

"I destinatari di questa tornata di lettere - spiega l'Agenzia delle Entrate - sono i contribuenti che non hanno presentato la dichiarazione pur avendo percepito più redditi da lavoro dipendente o da pensione da diversi sostituti (datori di lavoro o enti previdenziali) che non hanno effettuato il conguaglio delle imposte. Chi riceve la lettera viene così messo in condizione di verificare se deve presentare o meno il modello Unico Persone Fisiche. In caso affermativo, se il contribuente lo presenta entro il 29 dicembre 2016, grazie al ravvedimento operoso beneficerà di una significativa riduzione delle sanzioni dovute per la tardiva dichiarazione e per gli eventuali versamenti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenzia delle Entrate: lettere bonarie in arrivo per 1.440 trentini

TrentoToday è in caricamento