rotate-mobile
Economia

La prima casa non si compra ma si affitta. Canoni in leggero calo

Nel capoluogo trentino le tipologie di abitazioni in affitto più richieste sono mono e bilocali (entrambi nel 30% dei casi) soprattutto in centro (1 vano) e semi centro (2 vani)

A Trento sono sempre più le case in affitto adibite ad abitazione principale (80 per cento del totale): 48 mesi in media di permanenza, più del doppio dei 27,4 della media italiana. Sono alcuni dei dati emersi dal Rapporto sulle locazioni 2015 di “Solo Affitti”. Nel capoluogo trentino le tipologie di abitazioni in affitto più richieste sono mono e bilocali (entrambi nel 30% dei casi) soprattutto in centro (1 vano) e semicentro (2 vani).  In controtendenza rispetto al trend nazionale, a Trento però - rileva lo studio - i canoni di locazione risultano in calo (-1,2%) nel 2015,  e ammonta a 541 euro la spesa media di affitto per un appartamento, più dei 516 della media nazionale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prima casa non si compra ma si affitta. Canoni in leggero calo

TrentoToday è in caricamento