menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop al pagamento dell'Imu per giugno, coinvolti 35 mila contribuenti

Il Comune ha, pertanto, dovuto sospendere la stampa e l'invio del calcolo e del modello di pagamento precompilati relativi all'abitazione principale in attesa di imminenti decisioni governative

Alla luce delle dichiarazioni rese nella giornata di ieri dal presidente del Consiglio, Enrico Letta, circa la sospensione del pagamento dell'acconto IMU di giugno sull'abitazione principale, si ritiene utile precisare che ogni concreta decisione in materia dovrà essere presa dal nuovo governo attraverso un decreto-legge di imminente adozione. In ogni caso la misura, così come esposta dal primo ministro Letta, a Trento interesserà circa 35mila contribuenti. Il Comune ha, pertanto, dovuto sospendere la stampa e l'invio del calcolo e del modello di pagamento precompilati relativi all'abitazione principale in attesa di imminenti decisioni governative. Per avere notizie certe e tempestive, si invitano i contribuenti a voler inviare il proprio recapito di posta elettronica all'indirizzo mail: imu@mobile.comune.trento.it. Il Comune provvederà ad informare tutti gli iscritti nella lista IMUP delle novità che verranno decise dallo Stato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento