Venerdì, 14 Maggio 2021
Economia

Pagare l'Imu: oltre mille contribuenti al mese in Comune

Lo testimoniano i dati del servizio Tributi, dove in poco più di un mese, dal 3 aprile (giorno in cui è entrato in funzione il display sui flussi di utenza) al 10 maggio, si sono rivolte più di 1.300 persone

Con l'approssimarsi della scadenza per il pagamento della prima rata dell'Imu, la nuova imposta sugli immobili, cresce il bisogno di informazione tra i contribuenti del comune di Trento. Lo testimoniano i numeri registrati al servizio Tributi, dove in poco più di un mese, dal 3 aprile (giorno in cui è entrato in funzione il display per regolare i flussi di utenza) al 10 maggio, si sono rivolte più di 1.300 persone.

Nello specifico 1.191 persone per questioni relative ai fabbricati (48 persone al giorno), con un tempo medio di attesa per la risposta di 4 minuti e 12 secondi. Altre 112 persone, cinque al giorno mediamente, sono invece andate allo sportello del servizio tributi per questioni relative ad aree fabbricabili; tempo medio di attesa 7 minuti e 56 secondi. I numeri per chiedere informazioni o per fissare un appuntamento sono: per i terreni e aree fabbricabili lo 0461/884.873. Mentre per gli edifici (fabbricati), si deve chiamare lo 0461/884.872. È possibile, inoltre, formulare quesiti anche via posta elettronica a questo indirizzo: imu@mobile.comune.trento.it. Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 12; il giovedì orario continuato dalle 8 alle 16. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagare l'Imu: oltre mille contribuenti al mese in Comune

TrentoToday è in caricamento