menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sono 3.575 le imprese gestite da cittadini stranieri registrate in Trentino

Il settore in cui le imprese guidate da stranieri sono maggiormente presenti è quello delle costruzioni (27,8%). Tra i Paesi di provenienza, quello più rappresentato è l'Albania (11,7%)

 Sono 3.575 le imprese gestite da cittadini stranieri registrate in Trentino al 30 giugno 2017. Queste imprese incidono per il 6,9% sul totale delle imprese che compongono il tessuto imprenditoriale locale, valore più basso rispetto a quanto rilevato a livello nazionale dove raggiunge il 9,5%. Lo rende noto la Camera di commercio di Trento.

 "La componente straniera dell'imprenditoria trentina - dice una studio della Cciaa - continua a espandersi facendo registrare un incremento sia nel numero complessivo, sia nella loro incidenza sullo stock delle imprese locali. Negli ultimi cinque anni, infatti, la quota di imprese straniere è aumentata del 12,7%, a fronte di un leggero calo del tessuto imprenditoriale nel suo complesso (-1,2%)". Il settore in cui le imprese guidate da stranieri sono maggiormente presenti è quello delle costruzioni (27,8%). Tra i Paesi di provenienza, quello più rappresentato è l'Albania (11,7%), seguono il Marocco (10,9%) e la Romania (10,3%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento