Economia Via Roma

Giovani imprenditori trentini a Roma da Papa Francesco

Si è conclusa la trasferta istituzionale del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Trento, a Roma per una serie di appuntamenti presso la Camera dei Deputati e del Senato, Confindustria e la Santa Sede. 
“Un’esperienza meravigliosa – ha detto la Presidente del Gruppo Stefania Segata - sia sul piano umano che professionale. Sono stati due giorni intensi, nei quali abbiamo vissuto esperienze molto diverse, ma tutte estremamente importanti per il nostro arricchimento. Ciò che rimane è il grande entusiasmo che non ha mai abbandonato il gruppo, e che ci ha permesso di vivere grandi emozioni. Dopo un viaggio di questo tipo siamo più forti e più uniti di prima”. 
A Montecitorio la delegazione ha incontrato gli Onorevoli Lorenzo Dellai, Luisa Gnecchi e Michele Nicoletti per discutere di economia e di imprese. A Palazzo Madama, i Giovani Imprenditori sono stati ricevuti da Vittorio Fravezzi, Senatore e Segretario della Presidenza del Senato, che li ha aggiornati sui lavori della 5° commissione permanente. “Un incontro significativo – ha detto lui - che arriva in un momento delicato per il Governo, quello sulla legge di bilancio. L'occasione è stata utile per informare la giovane delegazione di quanto si stia facendo politicamente in termini di economia e di bilancio. Abbiamo ragionato insieme sulle scelte che il Governo sta elaborando". Fravezzi ha evidenziato le convergenze tra le priorità espresse dagli industriali e gli obiettivi del Piano nazionale Industria 4.0. Il confronto si è sviluppato in particolare sugli investimenti destinati alla formazione sulle competenze e sulle nuove tecnologie, e sulle loro importanti ricadute in termini di qualificazione e valorizzazione delle risorse umane. 

Presso la sede di Confindustria si è svolto l'appuntamento con il Presidente dei Giovani Imprenditori Alessio Rossi e con i vertici del Movimento: Rossi ha illustrato le prossime attività del Gruppo, caldeggiando il contributo degli industriali trentini. 
La trasferta si è chiusa con la visita a Piazza San Pietro e l'Udienza di Papa Francesco, che ai Giovani Imprenditori di Confindustria Trento ha dedicato l’esortazione: "Sempre Avanti!”. Segata, accompagnata dall’imprenditrice trentina Aurora Arcese, ha consegnato al Pontefice un’offerta raccolta tra i componenti del gruppo a favore dei più poveri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani imprenditori trentini a Roma da Papa Francesco

TrentoToday è in caricamento