menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Titoli di Stato "blindati" per le Casse Rurali, Fraccaro: "Tuteliamo il credito cooperativo"

Novità nella Finanzaria per lle Banche di credito cooperativo, che stanno attraversando una fase di transizione importante. Il ministro del M5S, il trentino raccaro, annuncia: "Bilancio protetto dallo spread"

“La Commissione Finanze ha approvato il nostro emendamento alla Legge di Bilancio che consentirà alle Bcc di proteggere il proprio bilancio dalle oscillazioni dello spread. In questo modo tuteliamo le banche del territorio che non utilizzano i titoli di stato a fini di speculazione, adeguandoci a quanto avviene in Paesi europei come la Germania”. Lo annuncia il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

“Con questo intervento - aggiunge - le banche e le società finanziarie non quotate sono escluse dall’obbligo di adottare i principi contabili internazionali. Insieme alle assicurazioni, potranno quindi valutare i titoli di Stato che detengono in maniera durevole al valore di iscrizione risultante dall’ultimo bilancio annuale, invece che al valore di mercato. Non saranno quindi costrette ad applicare criteri contabili che potrebbero determinare difficoltà ad erogare credito". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento