menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondi europei di sviluppo, ai Comuni trentini 9 milioni di euro

Il dato, dall'elenco dei beneficiari gennaio-febbraio 2012, emerge dal secondo rapporto sulla dimensione territoriale nel quadro nazionale 2007-2013 redatto dall'Ifel, l'Istituto per la finanza e l'economia locale

Per la Provincia autonoma di Trento il contributo europeo assegnato nel 2007-2013 è stato di 39 milioni 750 mila e 761 euro. Della cifra totale, 9 milioni e 959.437 euro (il 25,1%) sono stati assegnati ai Comuni, che nel 2011 avevano avuto il 30,3% dei fondi.

Il dato, nell'elenco dei beneficiari gennaio-febbraio 2012, emerge dal Secondo Rapporto sulla dimensione territoriale nel Quadro strategico nazionale 2007-2013 redatto dall'Ifel (Fondazione Anci). Il rapporto analizza l'utilizzo delle risorse comunitarie sulla base degli elenchi dei beneficiari dei Po Fesr (Programmi operativi per il Fondo europeo di sviluppo regionale) per l'obiettivo competitività regionale e occupazione e l'obiettivo convergenza.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento