menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adunata, c'è chi se ne approfitta: benzina aumentata di 20 centesimi

Cinque sanzioni elevate dalla Guardia di Finanza per l'aumento ingiustificato in altrettanti distributori

Trento città dell'Adunata, ma c'è anche chi se ne apprrofitta: dopo il sequestro di un centinaio di magliette con il logo "taroccato" la Guardia di Finanza ha sanzionato cinque distributori per aver applicato degli aumenti ingiustificati sul  prezzo della benzina. Cinque verbali di sanzione amminstrativa per un totale di 100  euro. In alcuni casi il prezzo era stato aumentato anchhe di 20  centesimi, ingiustificatamente. E' infatti vietato, ricordano le Fiamme Gialle, applicare prezzi superiori al massimo che viene fissato settimanalmente dal Ministero dello Sviluppo Economico. I distributori sanzionati non avevano nemmeno effettuato la comunicazione obbligatoria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento