La bassanese Eriplast compra la Fucine di Ossana: da Trentino Sviluppo 3,5 milioni di euro

Siglato oggi il contratto quadro tra l'ente pubblico e l'azienda veneta per salvare lo stabilimento di Ossana

L'assessore Olivi alla firma dell'accordo oggi

E' stato firmato stamane il contratto quadro che fissa tempi e modi per il passaggio di proprietà di Fucine Film Solutions. L’impresa con sede ad Ossana, in Val di Sole, attiva da oltre quarant’anni nel settore delle pellicole per alimenti, aveva fermato macchine e produzione qualche settimana fa a causa di una forte difficoltà finanziaria che ne precludeva la possibilità di acquistare materie prime.

Tutti salvi gli attuali 62 posti di lavoro, con la prospettiva di un incremento occupazionale fino a 75 unità lavorative per la fine del 2020, legato agli investimenti programmati. Eriplast, azienda di Bassano del Grappa, da oggi subentra nella maggioranza delle quote dell’impresa.

L'accordo è stato mediato da Trentino Sviluppo, che sosterrà l'operazione di ricapitalizzazione con 500 mila euro e completerà l’acquisto della parte immobiliare dello stabilimento di Ossana per 2,1 milioni di euro Tra i vincoli dell'accordo la prospettiva di un incremento occupazionale fino a 75 unità lavorative per la fine del 2020, legato agli investimenti programmati pari a 930 mila euro. L'investimento complessivo da parte di Trentino Sviluppo amonta pertanto a 3 milioni 530 mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

Torna su
TrentoToday è in caricamento