menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il furgone FedEx, uno dei simboli della new economy

Il furgone FedEx, uno dei simboli della new economy

FedEx, dopo il "people first" arrivano i licenziamenti: lavoratori in sciopero anche in Trentino

Chiusura annunciata, secondo il sindacalista Uil Petrolli, per la sede di Trento a novembre. Ecco cosa sta succedendo nel colosso delle spedizioni

Lavoratori FedEx in sciopero anche in Trentino: il cambio ai vertici ed alla ragione sociale della multinazionale mette infatti a rischio chiusura anche la sede di Trento. "La prima filiale Fedex che chiuderà sarà quella di Verona a luglio 2018. A novembre sarà la volta di Trento, filiale composta da 5 dipendenti". A dirlo è Nicola Petrolli, segretario generale della Uiltrasporti per il Trentino.

Una chiusura totalmente ingiustificata agli occhi del sindacato: "FedEx è un’azienda in crescita costante ed esponenziale, quindi con nessuna esigenza reale di taglio del personale se non quella di massimizzare il profitto. Il lavoro piace e per questo i lavoratori hanno sempre dato il 200%, convinti di lavorare per una buona realtà. Si sono sempre considerati all’interno di un meccanismo virtuoso e si sentono una grande famiglia, senza confini in tutto il mondo. FedEx non ha mai fatto mancare nulla ai dipendenti".

Parole che raramente si legono in un comunicato sindacale. La realtà però sembra essere bruscamente cambiata con il cambio di ragione sociale il 1°  marzo scorso da FedEx Europe Inc a FedEx Italy srl (capitale sociale di 10 mila euro). A sottolineare il passaggio da realtà europea ad italiana è stata la nomina di Stefania Pezzetti, ex a.d. di TNT Express Italy, alla guida della nuova filiale italiana. 

Lo scorso 20 aprile, prosegue Petrolli, la multinazionale a circa due anni dall’acquisito del colosso europeo TNT, ha comunicato una ristrutturazione aziendale attraverso un'email inviata ad ogni dipendente, annunciando quindi la chiusura imminente di 24 filiali FedEx Italia su 34 e il conseguente licenziamento collettivo di 317 dipendenti. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento