rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia

In crescita l'export del vino trentino: in un anno +4,3%

Trento è al 18esimo posto tra le provincie italiane per produzione

Cresce l'export di vino trentino nel 2020: nell'anno preso in esame, le esportazioni sono cresciute del 4,3%. Il dato, riportato dall'agenzia Ansa, emerge dall'analisi di settore della Direzione studi e ricerche dell'istituto di credito Intesa Sanpaolo. La provincia di Trento sale così al 18esimo posto tra le province italiane per produzione di vino. 

Dalla ricerca emerge che l'export di vino italiano ha totalizzato circa 6,3 miliardi di euro nel 2020, in contrazione del 2,2% rispetto al 2019. Nei primi sei mesi del 2021, l'export di vino italiano ha superato i 3,3 miliardi, in aumento del 15,6% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Per il Trentino-Alto Adige la crescita tendenziale è stata del 11,4%. Rispetto al primo semestre del 2019, le esportazioni di vino del Trentino registrano un progresso del 13,5%. Il distretto dei vini e distillati di Trento ha avuto un incremento delle esportazioni del 44,5% dal 2008 al 2020, passando da 280 milioni di euro a quasi 410 milioni. Anche nel 2020 l'evoluzione è stata positiva, con una crescita del 5% tendenziale. Nel primo semestre del 2021, ha registrato un ulteriore aumento del 13,4% verso lo stesso periodo del 2020 (+16,8% rispetto al primo semestre del 2019).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In crescita l'export del vino trentino: in un anno +4,3%

TrentoToday è in caricamento