rotate-mobile
Economia

Mercato libero di luce e gas, l'Antitrust bacchetta Dolomiti Energia

La società è tra le tredici destinatarie di un intervento di moral suasion

C’è anche Dolomiti Energia tra le tredici società operanti nel mercato libero delle forniture di luce e gas finite nel mirino dell’Antitrust, che ha avviato un intervento di moral suasion.

Il motivo lo spiega la stessa Autorità garante, secondo cui “le offerte pubblicizzate online non sono risultate pienamente conformi alla disciplina a tutela del consumatore”.

Oltre a Dolomiti Energia, anche Illumia, Jen Energia, Axpo Italia (Pulsee Luce & Gas), Ajo' Energia, Acea Energia, Ecom-Energu Comune, Agsm Aim Energia, Hera Comm, Wekiwi, Omnia Energia, Semplice Gas & Luce, E.On Energia sono state coinvolte nella moral suasion dell’Antitrus.

Nello specifico, con la moral suasion l'Autorità esplica il potere di invitare le aziende a regolarizzare spontaneamente un certo comportamento prima dell'avvio di un procedimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato libero di luce e gas, l'Antitrust bacchetta Dolomiti Energia

TrentoToday è in caricamento