Pinot grigio: presentata a Vinitaly la DOC "delle Venezie", la più vasta d'Europa

Tenuta a battesimo da Rossi, Zaia e Serracchiani la nuova DOC è la più estesa d'Europa, ma il Trentino rappresenta un ottavo della produzione totale. Il governatore del Veneto: "Puntiamo alzare il prezzo di questi vini, i viticoltori ora hanno una Ferrari con le chiavi sul cruscotto"

Dopo anni di travagliata gestazione la nuova DOC Pinot Grigio "Delle Venezie" è stata ufficialmente presentata oggi al Vinitaly di Verona dal presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi e dai pesidenti delle regioni Veneto, Luca Zaia, e  Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani. Si tratta, per vastità di territorio interessato e quantità di prodotto, della più grande denomminazione di origine controllata in Europa. Dai tre governatori l'operazione è stata salutata come "un lavoro di squada, tra territori, produttori e Ministero frutto di lungimiranza e sinergia". 

Qualche numero: il potenziale produttivo del Pinot Grigio nel mondo è pari a 57.000 ettari. Il 43% di questo vigneto è concentrato nelle aree viticole di Trentino, Friuli Venezia Giulia e Veneto. I dati produttivi del Pinot Grigio nel Nord est (dati 2016), contano 24.000 ettari di cui 13.500 in Veneto, 7.100 in Friuli e 2.900 in Trentino. La produzione di vino è pari a 1.900.000 hl pari a 250 milioni di bottiglie. Il 96%viene esportato (il presidente ICE Scannavini, ieri nel discorso inaugurale di Vinitaly ha ricordato come l’export del vino in Italia rappresenta il 16.4% delle esportazioni con un controvalore pari a 5,6 M€.), soprattutto nel Regno Unito, in Germania e USA.

Il Trentino rispetto a Veneto e Friuli in termini di potenziale produttivo è la realtà meno sviluppata e anche per il futuro non si ipotizzano realisticamente importanti incrementi del vigneto trentino, diversamente da quanto invece succede in Veneto e Friuli dove l’incremento del vigneto di pinot Grigio registra aumenti superiori al 20% anno. I nostri produttori rappresentano però un fondamentale tassello del mercato e dell’export del Pinot Grigio.

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento