menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

della Rocca Gioielli - DateJust, i Rolex usati per chi vuole investire con successo

Investire acquistando Rolex usati significa mettere al sicuro un piccolo o grande capitale con la certezza di vederlo crescere: la rapidità dell’aumento di valore cambia però molto da modello a modello. L’esperto di orologeria e CEO di della Rocca Gioielli spiega perché puntare sui DateJust e come trarre il maggior vantaggio da questi orologi.

“Prima di tutto occorre tenere presente che, come ogni orologio, i Rolex sono fatti per essere indossati: la scelta non può prescindere dall’effettivo gusto personale - precisa l’esperto - tuttavia, dal momento che i Rolex usati possono essere oggetti di una rivalutazione sostanziale nel corso degli anni e che questo trend si è sempre mostrato in positivo, non è male fare qualche considerazione anche di natura economica. Esistono Rolex usati capaci di duplicare, triplicare o anche decuplicare il proprio valore nel corso dei decenni”.

I modelli ai quali rivolgere la propria attenzione sono quelli che hanno scritto i capitoli più importanti della storia del brand, come il DateJust. Racconta l’esperto di orologeria: “Innanzitutto, nel 1945 il DateJust è nato per celebrare un momento molto significativo per Rolex, ovvero il quarantennale della sua società progenitrice, la Wilsdorf&Davis. È un orologio che celebra il passato di Rolex, con un design classico, ma che proietta anche la gamma di orologi verso il futuro: è il primo cronometro da polso automatico impermeabile che riporta l’indicazione della data all’interno di una finestrella posta sul quadrante”.

L’investimento perfetto riguarderebbe probabilmente uno dei primissimi esemplari di questo modello, un centinaio di Rolex usati numerati: “I primi cento DateJust sono stati numerati progressivamente e diffusi solo tramite un tagliando pubblicato sul quotidiano elvetico Tribune de Genève. Più in generale, i Rolex usati appartenenti a questo modello e precedenti agli anni Cinquanta sono particolarmente rari e, di conseguenza, molto pregiati, pur non recando ancora il nome sul quadrante. Inizialmente, infatti, la scelta del nome da attribuire a questo modello non fu semplice: Rolex valutò diverse opzioni, come Ritedate, regolarmente registrato nell’ottobre del ’45, e Victory, in onore della recente vittoria degli Alleati nella Seconda Guerra Mondiale. Venne poi considerato il nome Jubilé, scelto infine per denominare il bracciale presentato contemporaneamente al DateJust ref. 4467”.

Altre innovazioni tecnologiche hanno fatto sì che i DateJust si affermassero tra i Rolex usati più interessanti per effettuare un investimento, grazie al loro valore in costante crescita. Spiega il CEO di della Rocca Gioielli: “Nel 1954 Rolex ha presentato al Salone di Basilea il primo DateJust dotato di lente magnificatrice Cyclope, una piccola lente di ingrandimento collocata sul vetro dell’orologio che consente di visualizzare meglio la data. Questa innovazione ebbe tanto successo che la lente venne applicata a tutti i modelli di Rolex con datario”.

Un investimento altrettanto interessante è costituito dai Rolex Day-Date, che possiamo considerare come derivato dal DateJust: “Nello stesso anno venne progettato anche il bracciale President, presentato su Rolex Day-Date. Attribuito al polso di molti Presidenti degli Stati Uniti, tra i quali J. F. Kennedy (leggenda vuole che gli sia stato regalato da Marilyn Monroe), questo Rolex vanta un fascino indiscutibile”.

Ad ogni modo, per effettuare un investimento di successo tramite l’acquisto di Rolex usati, non è necessario concentrarsi soltanto sul lontano passato: “Oggi possiamo riscontrare due principali tendenze che riguardano il DateJust”, spiega l’esperto. “Da una parte abbiamo gli appassionati che ricercano prevalentemente DateJust con vetro plexi, prodotti fino al 1988, mentre dall’altra abbiamo coloro che prediligono gli esemplari in vetro zaffiro, in produzione dalla fine degli anni Ottanta ad oggi. In generale, possiamo affermare che chi sceglie di investire in Rolex usati difficilmente può rimanerne deluso”. 

Dal 1989 la boutique e il laboratorio di orologeria della Rocca Gioielli, con sede a Bologna, sono punti di riferimento internazionali nella compravendita di Rolex usati e orologi di lusso. I periti di della Rocca Gioielli, iscritti ai ruoli 1033 e 1042 C.C.I.I.A. e al Tribunale di Bologna, offrono un servizio di valutazione di orologi usati in sole 24 ore.

della Rocca Gioielli
Sito web: https://www.dellaroccagioielli.it/Rolex-Trento
Piazza dell’Otto Agosto 4/h - 40126 Bologna
Servizio Clienti: +39 051 246688, +39 051 252918
email: drg@dellaroccagioielli.com      

Foto da mettere sotto l'articolo (2)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento