Economia

Debiti dei Comuni, sbloccati 36 milioni: un po' di ossigeno per le imprese

E’ quanto prevede il decreto del Ministero dell'economia e delle finanze del 14 maggio, sull'allentamento del patto di stabilità per pagare i debiti pregressi della Pubblica Amministrazione

36 milioni e mezzo di euro sbloccati dal Governo per i Comuni del Trentino. E’ quanto prevede il decreto del Ministero dell'economia e delle finanze del 14 maggio, sull'allentamento del patto di stabilità per pagare i debiti pregressi della Pubblica Amministrazione. Una boccata d'ossigeno per le imprese dell'edilizia che auspicano ora tempi stretti per il pagamento da parte degli enti locali di lavori già eseguiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Debiti dei Comuni, sbloccati 36 milioni: un po' di ossigeno per le imprese

TrentoToday è in caricamento