menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo: "2016 anno migliore di sempre"

Dati record per il 2016, bene il processo di destagionalizzazione: aumentano i flussi di maggio ed ottobre, in declino le case vacanza

Nel 2016 hanno alloggiato in alberghi ed altre strutture ricettive trentine 5.709.675 turisti, circa 275.000 in più rispetto all'anno precedente, con un aumento di circa 914.000 pernottamenti. Numeri che fanno gridare al record. "L'anno migliore di sempre" esulta una nota delll'Ufficio Stampa provinciale.

Numeri preceduti dal segno positivo per tutti gli indicatori: +6% negli alberghi, +9,3% nelle altre strutture, +6,6% di turisti italiani e +7,1% di stranieri, per quanto riguarda gli arrivi; simili i dati delle presenze. Tramonta invece la vacanza in seconda casa, -0,5% che conferma un trend iniziato anni fa, e negli alloggi vacanza: +0,9% gli arrivi, -0,5% le presenze. Merito della "destagionalizzazione" ovvero la promoozione di un turismo che non sia solo quello estivo o (data la sempre maggiore scarsità di neve) invernale: i flussi di maggio e ottobre sono in aumento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento