menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Edilizia in crisi: a Trento -68% di permessi a costruire in sette anni

Un crisi non certo locale, ma nazionale: lo dice uno studio del Sole 24 Ore sui dati Istat 2005-2012. Trento è al 61° posto tra le 103 città italiane prese in esame: in media si è registrato un calo dei permessi a costruire che sfiore il 70%

Crisi e burocrazia, i due flagelli del settore edile in Italia, secondo uno studio del quotidiano Il Sole 24 Ore condotto sui dati Istat relativi al periodo 2005-2012: le nuove costruzioni sono crollate del 70%, colpa anche del tempo per ottenere i permessi a costruire pari arrivato fino a 233 giori di media in anni recenti. Il Trentino non fa eccezione e si piazza "a metà classifica": Trento è al 61° posto su 103 città capoluogo prese in esame. Nella media insomma: i permessi per costruire, a Trento, sono scesi del 68,3% in sette anni; a Bolzano lo stesso dato è del 57,1%. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento