rotate-mobile
Economia

Un milione e mezzo di euro per nuovi vigneti

Lo stanziamento europeo è stato adottato all'interno del Piano provincale per la ristrutturazione e la riconversione viticola deliberato oggi dalla Giunta. Le aziende agricole potranno presentare domanda entro il 28 febbraio per un contributo fino al 50% dei costi effettivi per impianti che migliorino la qualità delle uve

Oltre un milione e mezzo di fondi in arrivo dall'Europa per i vigneti trentini. Lo stanziamento riguarda la ristrutturazione e la riconversione di vigneti ed è stato adottato all'interno di un apposito Piano provinciale deliberato oggi dalla giunta. Le risorse assegnate alla nostra Provincia per la campagna 2013/14 sono di 1.575.868 euro, con la possibilità di integrazione di economie di altre misure, previa richiesta al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (M.I.P.A.A.F.). L’Organismo pagatore per O.C.M. vino è A.G.E.A. che con apposite circolari dispone le necessarie istruzioni operative per la presentazione della domanda e per la gestione della misura. Agea ha fissato al 28 febbraio 2014 il termine ultimo per la presentazione delle domande per accedere ai benefici previsti dalla misura. Il contributo non può superare il 50% dei costi effettivi per impianti nuovi o ristrutturati attraverso sistemi di allevamento tesi a migliorare la qualità delle uve in relazione all'ambiente nel quale l'impianto è inserito. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un milione e mezzo di euro per nuovi vigneti

TrentoToday è in caricamento