menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mutui casa agevolati: sospensione delle rate per 18 mesi fino al 2018

Le famiglie che stanno pagando un mutuo agevolato per l'acquisto, la costruzione o la ristrutturazione della prima casa potranno richiedere la sospensione di 18 mesi anche nei prossimi tre anni

Le famiglie che stanno pagando un mutuo agevolato per l'acquisto, la costruzione, il risanamento nonchè acquisto/risanamento della casa di abitazione potranno chiedere alla propria banca la sospensione del pagamento delle rate anche negli anni 2016, 2017 e 2018. Lo ha stabilito la Giunta provinciale, approvando stamane una delibera firmata dall'assessore alla coesione territoriale Carlo Daldoss.


La delibera adegua la misura, introdotta nel 2009, alla modifica normativa introdotta dalla legge collegata alla manovra di bilancio provinciale 2016 (L.P. 30 dicembre 2015, n. 20). In particolare viene data la possibilità ai titolari di mutuo agevolato di sospendere il pagamento delle rate di mutuo anche negli anni 2016, 2017 e 2018 in virtù del fatto che, si spiega nella delibera , la congiuntura economico-finanziaria non avrà grossi miglioramenti nei prossimi anni.

In sostanza, se il mutuatario chiederà la sospensione del pagamento delle rate per 18 mesi partendo dalla rata di giugno 2016, saranno sospese le rate di giugno e dicembre 2016 nonché quella di giugno 2017; se invece la sospensione decorre dalla rata di dicembre 2016 le rate sospese saranno: dicembre 2016, giugno e dicembre 2017. La stessa modalità si applica nel caso in cui la sospensione fosse chiesta negli anni 2017 e 2018. Rimane stabile la durata massima della sospensione, che è pari a 18 mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento