rotate-mobile
Economia San Michele all'Adige / Via Tonale

Una nuova realtà per gli artigiani trentini: "Non siamo in antitesi con Confartigianato"

L'altoatesina CNA sbarca in Trentino e trasferisce la sede legale a San Michele. "Strategica la posizione in piana Rotaliana, con la Confartigianato ci sarà piena collaborazione" ha detto il presidente Corrarati

Una nuova realtà per gli artigiani trentini, l'altoatesina CNA sbarca in Trentino e trasferisce la sede regionale a Trento, negli spazi di via Tonale a San Michele all'Adige inaugurati ieri. Forte di 70 anni di esperienza a livello nazionale e 40 anni di attività in Alto Adige l'associazione presieduta da Claudio Corrarati vuole essere punto di riferimento per le piccole e medie imprese artigiane della Rotaliana, guardando naturalmente a tutto il territorio provinciale.

Sono già 110 gli artigiani che si sono "trasferiti" alla CNA dall'Associazione Artigiani di De Laurentis.  “Non siamo qui per togliere tessere ad altre associazioni - ha detto il presidente Corrarati - ma per dare un contributo di servizi e idee in un'ottica regionale che contempli regole analoghe nel libero mercato dei territori vicini e forti sinergie per lo sviluppo dell'economia in entrambe le Province autonome. Ci auguriamo che la politica e le parti sociali comprendano il nostro ruolo e siano pronte al dialogo”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova realtà per gli artigiani trentini: "Non siamo in antitesi con Confartigianato"

TrentoToday è in caricamento