rotate-mobile
Economia Villa Lagarina

Dai formaggi ai detersivi: all'ex caseificio arriva Chindet, lavoro sociale e linea bio

Ci sarà anche una linea di detersivi biologici nella produzione di Chindet, realtà nata da aziende del settore e cooperative di formazione e lavoro

Dai formaggi ai detergenti, è questa la strada della riconversione dell'ex caseificio di Villalagarina, dove ieri è stato inaugurata la nuova linea di produzione di Chindet scs, società nata da due Srl, Chemitech e Ferruzzi, e realtà cooperative: Kaleidoscopio, Le Coste e Venature in prima linea, con la partnership di Promocoop spa e Gruppo 78. 

Da una parte l'esperienza nel campo di detergenti e disinfettanti delle due aziende, dall'altra la realtà sociale delle cooperative di formazione e inserimento lavorativo di persone svantaggiate. Fondamentale per la nascita di questa impresa è stata l’esperienza di Kaleidoscopio presso la Casa Circondariale di Trento. In tale contesto, la commessa di confezionamento di prodotti detergenti affidata da Chemitech  ha consentito ai detenuti in formazione di vivere una dimensione produttiva reale. Ad oggi i detenuti coinvolti nel percorso formativo per l’acquisizione dei pre–requisiti lavorativi sono stati circa 950, passando dai circa 30 del primo anno ai circa 200 del 2014. La nuova realtà, Chindet, darà lavoro a 4 persone all'interno della Casa Circondariale di Trento. 

Nel nuovo stabilimento di 4000 metri quadri all'interno dello stabile ex SAV, ora di proprietà di Cooperfidi, Chindet dà lavoro a 25 persone. La produzione attesa è di 3 milioni di litri di detergenti all'anno, ma virtualmente il nuovo stabilimento, spiega una nota, potrebbe produrne fino al quadruplo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai formaggi ai detersivi: all'ex caseificio arriva Chindet, lavoro sociale e linea bio

TrentoToday è in caricamento