Cronavirus: anche la Calzedonia di Avio produrrà mascherine

Riconversione in tempo record: dalle calze alle mascherine

Anche lo stabilimento trentino di Calzedonia in prima linea per l'emergenza coronavirus: l'azienda ha infatti annunciato di procedere alla riconversione di alcuni siti produttivi, tra cui quelli di Avio in Trentino, di Gissi in Toscana, e gli stabilimenti in Croazia, per la produzione di mascherine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo assetto, comunica l'azienda, permetterà la produzione di 10.000 mascherine al giorno. Un prodotto quanto mai necessario, ma altrettanto introvabile, in questo periodo. Recentemente il direttore dell'Azienda sanitaria provinciale, Paolo Bordon, ha dichiarato che 10.000 è approssimativamente il numero di mascherine di cui avrebbe bisogno il sistema sanitario trentino attualmente. La nuova produzione è iniziata il 22 marzo, le prime 5.000 mascherine sono state donate all'ospedale di Verona.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento