Domenica, 14 Luglio 2024
Ristori

Bonus energia: come presentare le domande

Sono stati aperti i termini per il ristoro approvato dalla Giunta provinciale

Sono stati aperti lunedì 16 maggio i termini per richiedere gli aiuti alle famiglie sul caro-bollette,è quindi possibile presentare le domande. Il ristoro costi energetici a favore dei nuclei familiari la cui condizione economica si è aggravata per l’eccezionale aumento dei costi energetici è un aiuto previsto dalla provincia autonoma di Trento.

L’intervento è stato approvato dalla Giunta su proposta dell’assessore provinciale allo sviluppo economico Achille Spinelli. Va a favore dei nuclei familiari la cui condizione economica si è aggravata per l’eccezionale aumento dei costi energetici e che non hanno i requisiti per accedere alle compensazioni integrative temporanee sui costi di luce e gas stabilite dall’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) per l’anno 2022 e che nell’anno 2021/22 non sono beneficiarie di assegno unico provinciale. Si tratta di un aiuto che esula dall’Assegno unico provinciale.

Per maggiori informazioni, per conoscere i requisiti necessari e per presentare le domande basta andare sul sito, nella sezione dedicata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus energia: come presentare le domande
TrentoToday è in caricamento