menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autostrada del Brennero, nel 2017 cresciuto l'utile netto di 81,7 milioni di euro

Numeri in crescita rispetto al risultato conseguito nel 2016 (71,7 milioni). Sempre nel 2017 il tasso di incidentalità globale lungo l'Autostrada del Brennero ha raggiunto il valore di 17,8, minimo storico di sempre dell'A22

Nel 2017 il tasso di incidentalità globale lungo l'Autostrada del Brennero ha raggiunto il valore di 17,8, minimo storico di sempre dell'A22. Il dato è inserito nel bilancio 2017 della società approvato oggi dall'assemblea dei soci, che si è chiuso con un utile netto di 81,7 milioni di euro, in crescita rispetto al risultato conseguito nel 2016 (71,7 milioni). Inoltre, dopo anni di dati negativi dovuti alla crisi economica, lungo l'Autostrada del Brennero, nel 2017, si è registrato un incremento di veicoli per chilometro del 3,31%. I livelli di traffico raggiunti lo scorso anno sono la risultante dell'incremento dei veicoli/chilometro registrato sia tra i veicoli leggeri (+2,1%) che tra quelli pesanti (+6,4%).

Tornando ai numeri, il valore totale dei ricavi è stato di 344,9 milioni, con un incremento di 13,8 milioni dovuto principalmente agli introiti da pedaggio "derivanti da un aumento del traffico". I costi della produzione hanno subìto un incremento dell'5,1%, raggiungendo il valore di 170,1 milioni. Il risultato operativo è stato pari a 94,9 milioni contro 88,2 milioni del 2016. Sono infine stati realizzati investimenti per circa 17,5 milioni. Soddisfatti il presidente Luigi Olivieri e l'amministratore delegato Walter Pardatscher. "Anche nel 2017 - hanno detto - la società ha effettuato importanti investimenti volti ad un miglioramento delle infrastrutture autostradali e degli standard di sicurezza dell'A22".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento