rotate-mobile
Economia

Scendono i prezzi di benzina e diesel

Dopo quasi tre mesi il barile torna sotto i 100 dollari. Quotazioni in calo anche per i prodotti raffinati

Prezzi di benzina e gasolio alla pompa in calo. Il barile da ieri è sotto i 100 dollari per la prima volta dall'11 aprile. Risultano in calo anche le quotazioni dei prodotti raffinati. Come riporta Today, è sempre in controtendenza i prezzi alla pompa del metano auto, ancora in aumento sulla scia della quotazione Ttf, ieri sopra i 177 euro/MWh. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni ha ridotto di 4 centesimi al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Per Ip registriamo un taglio di un cent/litro su entrambi i prodotti.

Il ministro dell'Economia e delle finanze Daniele Franco e il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, a fine giugno, hanno firmato il decreto interministeriale che proroga fino al 2 agosto le misure attualmente in vigore per ridurre il prezzo finale dei carburanti.  Si estende così fino a tale data il taglio di trenta centesimi al litro per benzina, diesel, gpl e metano per autotrazione. Secondo Assoutenti, si tratta di un "provvedimento del tutto deludente che non porterà a una riduzione dei listini dei carburanti alla pompa". In realtà qualcosa, lentamente, sta succedendo. La riduzione delle accise sui carburanti era entrata in vigore lo scorso 22 marzo. Il taglio previsto per benzina e diesel è di 25 centesimi cui va aggiunta l'Iva al 22%. In totale lo sconto ammonta a 30,5 centesimi.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 2,050 euro/litro (-2 millesimi, compagnie 2,054, pompe bianche 2,040), diesel a 2,010 euro/litro (-4, compagnie 2,012, pompe bianche 2,007). Benzina servito a 2,184 euro/litro (-2, compagnie 2,227, pompe bianche 2,099), diesel a 2,147 euro/litro (-4, compagnie 2,189, pompe bianche 2,066). Gpl servito a 0,825 euro/litro (invariato, compagnie 0,834, pompe bianche 0,814), metano servito a 2,033 euro/kg (+32, compagnie 2,055, pompe bianche 2,016), Gnl 2,107 euro/kg (+21, compagnie 2,091 euro/kg, pompe bianche 2,118 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 2,136 euro/litro (servito 2,373), gasolio self service 2,099 euro/litro (servito 2,344), Gpl 0,921 euro/litro, metano 2,225 euro/kg, Gnl 2,126 euro/kg.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scendono i prezzi di benzina e diesel

TrentoToday è in caricamento