Il Bar Veneto torna al nome originale e diventa Bottega Storica Trentina

Il riconoscimento del Comune: la nuova gestione ha recuperato gli arredi originari ed è tornata al vecchio nome. Il bar fu inaugurato il 16 agosto 1965

L'assessore Stanchina consegna il riconoscimento ai gestori

Dopo 55 anni il Bar Veneto torna al nome originale, e diventa "Bottega Storica Trentina". Il riconoscimento, previsto per gli esercizi commerciali del Comune di Trento con alle spalle più di 50 anni di attività ininterrotta, è stato consegnato dall'assessore Roberto Stanchina ai nuovi gestori dello storico bar in via Vittorio Veneto.

L'attuale titolare Lilia Minzatu, con l'aiuto del marito, ha provveduto a ripristinare le caratteristiche originali del locale recuperando interamente gli arredi e rinominando il locale con l'insegna originaria. La denominazione "Bar Veneto" era infatti venuta meno nel 2004 quando il locale divenne "Zorba's", come il protagonista del famoso film greco con Anthony Quinn. Tale denominazione venne mantenuta anche con la gestione successiva, subentrata nel 2010.

Il bar si trova al piano terra, in una curiosa struttura "ad angolo", all'interno di un edificio dei primi anni '60 costruito dall'impresa Del Favero. La licenza, firmata dall'allora sindaco Iginio Lorenzi, prevedeva la vendita al minuto di "prodotti di pasticceria e gelati". L'inaugurazione ufficiale avvenne a ridosso del Ferragosto 1965. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Proverbi trentini di gennaio: tra viole, lucertole, neve e santi

  • Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento