rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia Centro storico / Piazza Dante

Banda larga, entro il 2019 fibra ottica a tutte le imprese trentine

La Provincia stanzia 67 milioni di euro per collegare ventimila imprese entre il 2019. A breve wi-fi gratuito e rapidissimo a tutte le strutture turistiche. I lavori saranno ultimati affidando l'ultimo miglio ai privati. Sfuma il progetto di portare la fibra ottica a tutti i cittadini

67 milioni di euro per un Trentino "all digital". Entro il 2019 tutte le 20 mila imprese trentine viaggeranno con la banda larga. Nelle case di tutti i cittadini la velocità potrà invece arrivare solo fino a 30 mega grazie al "rame potenziato". Il piano della giunta Dellai prevedeva un investimento di 400 milioni di euro e tutte le utenze provinciali (private e pubbliche) collegate a 100 mega entro il 2018. La crisi economica però ha costretto il governatore Rossi ad aggiustare il tiro modificando il Piano Fibra Ottica. “Internet oggi è uno strumento fondamentale per assicurare competitività – ha commentato il presidente della Provincia autonoma di Trento – e questo vale a maggior ragione in un territorio come il nostro, caratterizzato dalla forte diffusione delle PMI, dall’importanza della componente turistica ma anche del patrimonio rappresentato dai liberi professionisti. Poter ‘correre’ con la velocità garantita dalla fibra ottica aiuterà tutto il Trentino a vincere le importanti sfide che sta affrontando. A questo si aggiunga anche il fatto che movimentare risorse così importanti potrà generare da subito un indotto stimato in circa 190 milioni di euro tra investimenti degli operatori di telecomunicazioni e gli interventi che gli utenti faranno anche grazie allo stimolo del credito di imposta con il quale la Provincia coprirà buona parte delle spese sostenute per allacciamenti e adeguamenti degli impianti”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda larga, entro il 2019 fibra ottica a tutte le imprese trentine

TrentoToday è in caricamento