rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Economia Oltrefersina / Via Gocciadoro

La Banca di Trento e Bolzano entra definitivamente in Intesa Sanpaolo

La BTB entrerà definitivamente nel gruppo Intesa che già detiene il 90% del capitale, oggi è stato depositato il progetto di fusione

Prosegue il progetto di fusione della Banca di Trento e Bolzano nel gruppo Intesa Sanpaolo, che già possiede il 90% del capitale. Oggi, venerdì 17 aprile, sono stati depositati presso il Registro delle Imprese di Torino, sede legale del gruppo, due progetti di fusione: uno riguarda la banca trentina, ed un altro la Banca Monte Parma (in questo caso il capitale posseduto dall'incorporante è il 98%), che entreranno definitivamente all'interno delle società di Intesa, fatta salva, come riporta l'agenzia stampa Agi, la possibilità dei soci, che rappresentino almeno il 5% del capitale sociale, di chiedere che la decisione venga presa con assemblea straordinaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Banca di Trento e Bolzano entra definitivamente in Intesa Sanpaolo

TrentoToday è in caricamento