Economia

Stanziati 4,5 milioni per dare lavoro nei Comuni a 350 disoccupati

Nel 2017, i giovani avevano rappresentato circa un 40% delle assunzioni. Presso i Centri per l'Impiego si sono già aperte le iscrizioni , da lunedì 26 marzo e si chiuderanno il 16 aprile. L’inizio dei lavori e delle attività è previsto indicativamente tra il 15 maggio e inizio giugno 2018

Dopo il successo della sperimentazione dello scorso anno, verranno stanziati, nel 2018, 4.500.000 euro per dare lavoro a circa 350 disoccupati che potranno essere impiegati nei Comuni trentini. Anche nel 2018 Il Consorzio dei Comuni del Bim dell’Adige, in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento e l'Agenzia del Lavoro, ha infatti attivato un piano straordinario di sostegno all’occupazione, con l’obiettivo di impiegare cittadini disoccupati in attività di servizi o in interventi nel verde, di carattere sovraccomunale, per un periodo - di norma - di 4 mesi e una settimana. Il progetto è rivolto a tutti di cittadini maggiorenni, residenti in Trentino da almeno 36 mesi e in stato di disoccupazione all’atto di presentazione della domanda. I beneficiari anche quest'anno saranno 350.

Nel 2017, i giovani avevano rappresentato circa un 40% delle assunzioni. Presso i Centri per l'Impiego si sono già aperte le iscrizioni , da lunedì 26 marzo e si chiuderanno il 16 aprile. L’inizio dei lavori e delle attività è previsto indicativamente tra il 15 maggio e inizio giugno 2018. L’obiettivo è assumere il maggior numero possibile di soggetti in posizioni di svantaggio sociale e difficoltà mediante l'affidamento di interventi socialmente utili a cooperative e/o loro consorzi. Il Servizio per il Sostegno Occupazionale e la Valorizzazione Ambientale (Sova) della Provincia è stato riconfermato come la struttura referente per gli aspetti organizzativi e di gestione del progetto anche per il 2018, in collaborazione con l’Agenzia del Lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanziati 4,5 milioni per dare lavoro nei Comuni a 350 disoccupati

TrentoToday è in caricamento