Gelate e siccità, Dallapiccola a Roma: potrebbero arrivare agevolazioni fiscali

Agevolazioni fiscali sugli strumenti assicurativi per limitare le perdite dovute alla particolare situazione meteorologica. Dallapiccola: "Anche la Provincia di Trento deve inserirsi nel sistema Italia"

Gelate e siccità hanno messo in ginocchio l'agricoltura in tutta Italia. Ieri  a Roma si  è tenuto un vertice presso il Ministero dell Agricoltura con gli assessori regionali per fare il punto della situazione dopo la stima dei danni, effettuata a livello locale, e le richieste di aiuto allo Stato.

Se da un lato è  molto improbabile che l'annata possa ottenere lo status di "calamità", come richiesto dal Veneto, dall'altro si prospettano come soluzione le agevolazioni fiscali, da parte dello Stato, sugli strumenti assicurativi. E' questa la novità che emerge dall'incontro di ieri, al quae ha preso parte anche l'assessore provinciale Michele Dallapiccola.

"L'eccezionalità della situazione - afferma però l'assessore - impone tuttavia anche alla Provincia autonoma di Trento di associarsi in maniera corale al "sistema Italia" per interagire con il Ministero delle politiche agricole e forestali. Il sistema assicurativo va però sburocratizzato, e va migliorato il meccanismo dei pagamenti specie nelle tempistiche dei rimborsi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

Torna su
TrentoToday è in caricamento