menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acquisti online: aumentano i problemi segnalati al Centro Consumatori di Trento

Il consiglio del CRTCU: "Utilizzare carte di credito dedicate agli acquisti inline, che permettono il rimborso del pagamento"

Acquisti on-line: sembra tutto a portata di click, ma possono anche esserci brutte sorprese. Quello delle merci acquistate via internet rimane uno dei problemi proncipali affrontato dal Centro di Ricerca e Tutela dei Consumatori e degli Utenti di Trento.

Se il danno,  per il consumatore, corre sul web anche la soluzione arriva da uno strumento digitale: il Conciliatore online. I dati del sito www.conciliatoreonline.it, analizzati dal CRTCUU, mostrano un aumento delle richieste di informazioni per problemi con gli acquisti in rete. 

I casi più frequenti registrati in Trentino riguardano la mancata consegna dei prodotti, richieste di assistenza relative ai costi occulti nelle transazioni online come addebiti non previsti e pagamenti non autorizzati, ed infine problemi relativi alle garanzie dei prodotti e assistenza post vendita. 

"Per quanto riguarda la prevenzione, il sistema migliore si conferma l'utilizzo di un sistema di pagamento che consenta di ottenere un chargeback (il rimborso di quanto pagato) attraverso l'utilizzo di una carta di credito ad hoc per gli acquisti online o sistemi di pagamento fiduciario che consentano l'apertura di una contestazione sulla transazione effettuata in caso di gravi inadempienze". Questo il consiglio del CRTCU. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento