Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Quattro mesi di lavoro estivo per 350 disoccupati con accordo Pat - Bim

Grazie all'accordo saranno stanziati 4 milioni 500 mila euro per venire incontro a chi è senza lavoro. I progetti affidati ai disoccupati riguarderanno interventi di carattere ambientale e anche in ambito culturale

Sono 350 i disoccupati che in Trentino avranno un contratto di assunzione a tempo determinato di quattro mesi a partire da giugno per concludersi a settembre, grazie al protocollo d'intesa tra la Provincia e il Bacino idromontano (Bim) dell'Adige che consorzia 114 Comuni delle vallate del Noce, dell'Adige e dell'Avisio. Grazie all'accordo saranno stanziati 4 milioni 500 mila euro per venire incontro a chi è senza lavoro. I progetti affidati ai disoccupati riguarderanno interventi di carattere ambientale nel verde pubblico e anche in ambito storico culturale, come la guida ai beni culturali del territorio. I requisiti per accedere all'iniziativa sono la residenza da almeno 36 mesi in Trentino e l'iscrizione a un centro per l'impiego, mentre non è previsto un limite di età.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro mesi di lavoro estivo per 350 disoccupati con accordo Pat - Bim

TrentoToday è in caricamento