menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinnovato l'accordo sulle retribuzioni tra Confindustria e sindacati

L'accordo ha anche dato attuazione alla norma contenuta nella finanziaria provinciale, che ha previsto la deduzione dalla base imponibile dell'Irap delle somme erogate ai dipendenti del settore privato correlate ad incrementi di produttività

Confindustria Trento e Cgil, Cisl e Uil del Trentino hanno firmato ieri un accordo per agevolare, anche per l'anno in corso, l'accesso ai benefici fiscali per i lavoratori sulle componenti accessorie della retribuzione, corrisposte in relazione a incrementi di produttività. Inoltre, quest'anno, l'accordo ha anche dato attuazione alla norma contenuta nella finanziaria provinciale, che ha previsto la deduzione dalla base imponibile dell'Irap delle somme erogate ai dipendenti del settore privato correlate ad incrementi di produttività: quindi le medesime somme detassate per il lavoratore potranno essere dedotte dalla base imponibile Irap, con un vantaggio fiscale per l'impresa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento