rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Economia Gardolo / Localita' Spini

Dalla Banca Europea 55 milioni a Trentino Trasporti

Nel piano di investimenti è previsto l'acquisto di due nuovi treni elettrici per il trasporto regionale sulla linea del Brennero, la realizzazione di un'officina a Spini di Gardolo e di una rimessa a Croviana

La Banca Europea Investimenti ha sottoscritto un piano di investimenti con Trentino Trasporti spa. In arrivo un finanziamento da 55 milioni di euro che serviranno a realizzare alcune opere in agenda da tempo come la nuova officina per i treni della Trento-Malè a Spini di Gardolo e la rimessa, sia per automezzi che per treni, a Croviana. Nel piano rientra anche l'acquisto di due nuovi treni elettrici che circoleranno sulla linea del Brennero tra Bolzano e Ala, la creazione di parcheggi di interscambio e interventi sugli edifici della società di trasporti pubblici mirati al risparmio energetico. In linea con gli investimenti finora effettuati, circa 25 milioni di euro l'anno, Trentino Trasporti spa prevede che il finanziamento europeo possa coprire i prossimi due anni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Banca Europea 55 milioni a Trentino Trasporti

TrentoToday è in caricamento