Sara, ventenne di Riva del Garda, diplomata chef alla scuola di Gualtieri Marchesi

Sara Maroni si è diplomata chef alla Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Peer lei, come per altri 68 ragazzi e ragazze da tutta Italia, una commissione d'eccezione

Sara Maroni insieme ad alcuni docenti della scuola Alma

Viene da Riva del Garda ed a soli vent'anni può fregiarsi del titolo di chef ottenuto alla Scuola Internazionale di Cucina Italiana - ALMA, fondata nel 2004 da Gualtiero Marchesi. Sara Maroni si è diplomata Cuoco Professionista, insieme con altri 68 ragazzi provenienti da tutta Italia, 12 le donne presenti nella squadra di neodiplomati.

Per tutti loro una commissione d'eccezione composta da docenti ALMA, sotto il coordinamento del Direttore Didattico chef Matteo Berti, e da 51 visiting chef, che, insieme, totalizzavano 26 stelle Michelin. Tra i giurati presenti, l’executive chef Riccardo Monco, del Ristorante tristellato “Enoteca Pinchiorri”; in rappresentanza di ristoranti bi-stellati, Valeria Piccini, chef patron del Ristorante “Da Caino”, Simone Monco, sous chef di Antonino Cannavacciuolo a “Villa Crespi” e Christian Conidi, sous chef al Ristorante “Antica Corona Reale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

  • Malore collettivo per altri due gruppi di studenti nell'hotel di Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento