Cucina

Le migliori pizzerie trentine secondo 50 Top Pizza: ecco la classifica italiana e mondiale

Dal Giappone all'Australia, passando per Trento: ecco la pizza più buona del mondo, il miglior pizzaiolo, e le pizzerie inserite nella Guida 2021

Trentino, terra di pizza. Pur geograficamente lontana dalla patria del prodotto italiano più conosciuto, e replicato, al mondo la regione più settentrionale del Belpaese può vantare dieci pizzerie "Guida alle migliori pizzerie in Italia e nel Mondo", edizione 2021. Non solo canederli, dunque: a dirlo è l'autorevole sito 50 Top Pizza, che ogni anno passa in rassegna le migliori pizzerie del mondo. 

Trentino Alto Adige: le migliori 10

Tra le dieci pizzerie del Trentino Alto Adige che entrano nella Guida la più quotata è la Hofstätter Garten, a Termeno sulla Strada del Vino, in provincia di Bolzano, patria del celebre Traminer: si è aggiudicata il 77esimo posto nella classifica delle migliori 100 pizzerie in Italia, rientrando nella categoria "grandi pizzerie". Le altre nove, di cui sette in provincia di Trento, sono state inserite tra le 293 pizzerie "eccellenti" a livello nazionale. 

In Alto Adige oltre all'Hofstätter Garten, troviamo altre due eccellenze: la 357 Pizza and Food di Merano e la pizzeria Il Corso, a Bolzano. A Trento città troviamo la pizzeria Aquaefarina, in via Torre d'Augusto; la Bella'mbriana in via Marchetti; il Korallo Pizza & Drink in via Venezia; la Oro Stube di Povo e la Pizzeria Da Albert in via Verdi.

Due le realtà premiate nelle valli trentine: la Pizzeria Excelsior di Cavalese in Val di Fiemme e La Talpa 3.0 a Baselga sull'Altopiano di Pinè. Alle dieci pizzerie premiate si aggiunge, in una classifica a parte, la Ibris Focacce e Pizza di via Cavour, a Trento, che si è piazzata al 46esimo posto tra le migliori 50 pizzerie da asporto italiane.

La Campania vince con 92 pizzerie

Con 10 pizzerie inserite nella Guida il Trentino Alto Adige si piazza al posto (un risultato lusinghiero, in rapporto alla densità della popolazione). A dominare la classifica, ovviamente, è la Campania con 92 pizzerie. Seguono: Lazio e Lombardia a parimerito con 34 pizzerie. Quarto posto, un po' a sorpresa, per il Veneto con 27 pizzerie. Seguono: Piemonte (25), Emilia Romagna (24), Toscana (24), Puglia (19, Sicilia (19), Calabria (17), Abruzzo (13) e Liguri (11). Nella classifica regionale discorso a parte merita la Sardegna che su 6 pizzerie menzionate nella Guida ne ha ben 4 tra le migliori 100. 

Parlando di classifica mondiale la famosa pizzeria I Masanielli di Caserta, si conferma al primo posto in Italia e nel Mondo. Seconda posizione per la Pizzeria 10 Diego Vitaliano di Napoli, che ottiene anche il premio speciale di Pizzaiolo dell'anno. Sul terzo gradino del podio la Seu Pizza Illuminati di Roma. La pizza più buona? La capricciosa di Qvinto, a Roma. 

Non solo pizza: dalla birra al dolce

Non solo pizza, non è solo un modo di dire. Per la Migliore Proposta dei Fritti occorre andare a Roma, presso 180g Pizzeria Romana. La migliore Frittatina di Pasta  si trova, invece, a Caserta, nella già citata I Masanielli di Francesco Martucci. Il premio Pasticceria in Pizzeria va a Impastatori Pompetti, di Roseto degli Abruzzi (TE). La Pizza Dolce dell’Anno è l’Assoluto di Pesche di Seu Pizza Illuminati, a Roma. Si trova al nord, invece, la Migliore Carta delle Birre: alla Pizzeria da Ezio, di Alano di Piave (BL).

La Guida, come detto, pur essendo ovviamente incentrata sull'Italia ha anche uno sguardo internazionale: la Pizzeria Peppe Napoli stà 'cà, a Tokyo, si è aggiudicata il premio Best Neapolitan Pizza outside Italy 2021. Singole classifiche sono state stilate per Giappone, Oceania, Africa, Dubai, Asia e Sudamerica. Insomma un mondo tutto da scoprire. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le migliori pizzerie trentine secondo 50 Top Pizza: ecco la classifica italiana e mondiale

TrentoToday è in caricamento