Omicidio di Pinzolo: "Ciccolini capace di intendere e volere"

Consegnato il profilo psicologico dall'esperto nominato per il processo sull'omicidio Bellucci. Vittorio Ciccolini, accusato di aver ucciso l'ex fidanzata il 9 agosto scorso, avrebbe una personalità "disarmonica e con tratti narcisistici"

Lo psicologo Gabriele Rocca, nominato come esperto dal Gip Forlenza nel processo per l'omicidio di Pinzolo ha consegnato la perizia psichiatrica nella quale l'avvocato veronese Vittorio Ciccolini, accusato di aver ucciso l'ex fidanzata Lucia Bellucci nella notte del 9 agosto scorso, è descritto come "una personalità disarmonica con tratti narcisistici e borderline che non esclude la capacità di intendere e di volere". La prossima udienza del processo è fissata per il 23 gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • "Dammi i soldi o ti ammazzo": preso il rapinatore e la moglie complice

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

  • Diciottenne blocca il bus e prende il vetro a testate, poi aggredisce autista ed agenti

  • Lupi sulla Marzola, i forestali confermano

Torna su
TrentoToday è in caricamento