rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Alto Adige

Contadina caricata alla schiena da un vitello

La donna è stata colpita mentre era intenta a lavorare fuori dal suo maso

Stava lavorando, come ogni giorno, nel suo maso a Rio Pusteria, in Alto Adige, la contadina 47enne che ieri, mercoledì 14 giugno, è stata violentemente caricata alla schiena da un vitello.

L’animale stava pascolando all’aperto, salvo poi puntare la donna, in quel momento intenta a lavorare, caricandola e colpendola con forza alla schiena, facendola ovviamente cadere a terra.

Un impatto piuttosto violento, se si considera che sul posto è arrivato anche l’elicottero Pelikan 2 con il personale sanitario che ha portato la donna in ospedale a Brunico: per lei si sospetta un trauma toracico e spinale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contadina caricata alla schiena da un vitello

TrentoToday è in caricamento