rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Vitalizi, Thaler e Tappeiner a giudizio

La Procura ha chiesto il rinvio a giudizio dell'ex presidente del Consiglio regionale Rosa Thaler Zelger, dell'ex presidente del Pensplan Gottifried Tappeiner e del direttore generale di Pensplan Invest Florian Schwienbacher

La Procura di Trento ha chiesto il rinvio a giudizio dell'ex presidente del Consiglio regionale Rosa Zelger Thaler e di Gottfried Tappeiner, il consulente che si occupò di studiare i parametri per il calcolo dei vitalizi dei consiglieri regionali del Trentino Alto Adige. Chiesto il giudizio anche per il direttore generale del fondo di previdenza Pensplan Invest, Florian Schwienbacher.  L'inchiesta era stata aperta nel marzo di quest'anno, dopo un esposto della consigliera comunale di Trento, Giovanna Giugni, che aveva ipotizzato il reato di abuso d'ufficio. La Guardia di finanza aveva acquisito via via documentazione su come erano stati costruiti i parametri per i vitalizi degli ex consiglieri, mettendo sotto la lente d'ingrandimento l'iter per arrivare alla formulazione della legge regionale del 2012 che portò ad erogare assegni milionari a molti consiglieri, in vista di un cambiamento del loro regime di previdenza. Ieri è arrivata anche un'altra notizia importante dal Tar di Trento che ha respinto il ricorso 

presentato dall’ex consigliere regionale della Svp Alois Kofler che avevo chiesto al tribunale amministrativo l’annullamento del Decreto con cui l’allora presidente del Consiglio regionale Diego Moltrer aveva chiesto la restituzione di una quota dell’anticipo del vitalizio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vitalizi, Thaler e Tappeiner a giudizio

TrentoToday è in caricamento