Ubriaco 'sfonda' con calci e pugni l'auto dei carabinieri: 23enne denunciato

L'accaduto a Vipiteno nei giorni scorsi. Il giovane ha rotto un faro posteriore del veicolo e danneggiato la carrozzeria

Repertorio

Dopo essere stato 'rimbalzato' dai buttafuori di un locale notturno, perché visibilmente ubriaco, un ragazzo di 23 anni ha iniziato a litigarci. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per evitare che la discussione sfociasse in uno scontro fisico, ma il giovane ha iniziato a prendere a calci e pugni l'autopattuglia. È accaduto nei giorni scorsi a Vipiteno, davanti a una nota discoteca.

All'arrivo dei militari, il ragazzo, del posto, era poco lucido e dopo un po' si è scalgliato con volenza contro l’auto di servizio, rompendo un faro e danneggiando la carrozzeria. I carabinieri sono riusciti velocemente a calmarlo, per poi denunciarlo a piede libero per danneggiamento aggravato di un mezzo militare e per ubriachezza.

Oltre alle responsabilità penale il 23enne sarà chiamato anche a risarcire il danno materiale causato al bene comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

Torna su
TrentoToday è in caricamento